• Cos'è il Tavolo Giovani

Il Tavolo Giovani è il principale strumento di partecipazione del progetto per l'autonomia dei giovani Giovanisì della Regione Toscana e si inserisce in Giovanisì+, l’area dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport.

E’ un tavolo di lavoro a carattere consultivo che coinvolge i giovani rappresentanti di oltre 40 realtà toscane che comprendono il terzo settore, le realtà produttive, le associazioni di categoria e i sindacati. Il Tavolo Giovani si struttura come un coordinamento di soggetti che ha l’obiettivo di favorire l’ottimale attuazione del progetto Giovanisì attraverso forme di consultazione, coordinamento, collaborazione e informazione. La collaborazione del Tavolo Giovani in questi anni ha portato alla costruzione e/o al miglioramento di alcune misure promosse dal progetto.
 

  • Obiettivi del Tavolo

Una delle mission principali del Tavolo è la collaborazione tra i componenti al fine di analizzare le azioni che sono messe in campo all’interno del progetto Giovanisì, cercando di comprenderne la portata e l’efficacia e suggerendo, dove possibile e necessario, eventuali proposte di miglioramento e implementazione. Il Tavolo Giovani è quindi un luogo d’incontro prioritario che contribuisce fattivamente alla realizzazione di percorsi di collaborazione e scambio di informazioni utili tra i suoi componenti. Gli incontri e le riunioni del Tavolo costituiscono un momento di incontro e confronto tra le realtà che lo compongono sui temi di interesse per i giovani, nonché uno strumento di collegamento permanente fra Regione Toscana e l’eterogeneo mondo, pubblico e privato, delle politiche giovanili.
 

  • Stato dell'arte

La Regione Toscana, grazie al Tavolo Giovani, mantiene e promuove una connessione stabile con l’eterogeneo mondo (pubblico e privato) delle politiche giovanili in funzione dello sviluppo e del continuo miglioramento del progetto Giovanisì.

La prima esperienza del Tavolo Giovani nella scorsa legislatura è stata per Giovanisì un fondamentale momento di confronto e scambio. Per questo motivo il Protocollo di intesa per l’istituzione del Tavolo Giovani è stato sottoscritto nuovamente il 29 giugno 2016 e aggiornato nel corso del 2017 (vedi Delibera n.818 del 31/07/2017  e Delibera n.1207 del 09/11/2017 ). Grazie a questo processo di formalizzazione, il Tavolo Giovani potrà svolgere sempre più il proprio ruolo e le sue attività fino al termine della legislatura in corso.
 

  • ESN Siena GES e il Tavolo Giovani

Dopo la splendida campagna #GenerazioneSenzaVoto, condotta in giro per la Toscana dai volontari di ESN Siena GES, la nostra associazione ha avuto l'onore di essere contattata nella primaversa del 2016 dai referenti del progetto regionale per l'autonomia dei giovani Giovanisì con la richiesta di aderire al Tavolo Giovani, un'esperienza di cooperazione tra giovani, associazioni, imprese e istituzioni. 

In seguito alla firma del protocollo di adesione avvenuta lo scorso giugno 2016 e ad un anno davvero proficuo culminato il 5 maggio 2017 con la partecipazione di alcune realtà del lo stesso Tavolo, tra cui ESN Siena GES, all'evento "Yes, we Med - Giovanisì racconta storie di giovani del Mediterraneo" nell'ambito del Festival Mediterrano Downtown (Prato, 5-6-7 maggio), il Gruppo Erasmus Siena ha rinnovato con entusiasmo il proprio impegno in seno al Tavolo Giovani con la firma dal nuovo protocollo triennale di adesione avvenuta lo scorso ottobre 2017.

A rappresentare ESN Siena GES alle riunioni del Tavolo Giovani, contribuendo alle attività dello stesso con idee ed esperienze frutto dell'attività associativa quotidiana, è Anna Marrocco, attuale Segretaria dell'associazione.
 


29 giungo 2016: l'ex Presidente del GES Sergio Piergianni firma il primo protocollo di adesione al
Tavolo Giovani, alla presenza della Vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni.

Elenco soggetti aderenti al Tavolo Giovani

 

More information:
- Tavolo Giovani di Giovanisì