Ci siamo. Il giorno tanto atteso è arrivato. Sono 742 gli studenti che hanno partecipato alla prova del concorso  e che, trepidanti, attendono la comunicazione dei vincitori. I vincitori di un concorso cui il nostro network tiene particolarmente.

ESN (Erasmus Student Network) Italia, da sempre in prima linea nella promozione della mobilità, nel supporto agli studenti incoming e outgoing, non poteva esimersi dal fare qualcosa per rendere ancora più speciale l’Erasmus degli studenti iscritti presso gli Atenei italiani e in partenza per l’esperienza più bella della loro vita.

E’ così che, per il quarto anno consecutivo, ESN Italia ha messo in palio 4 borse di studio, del valore di 500€ l’una, destinate proprio a chi assegnatario di una borsa di studio per mobilità nell’ambito del progetto Erasmus+. Sono 49 gli atenei coinvolti questo anno, da nord a sud, su tutto il territorio italiano. 2310 gli iscritti, 742 i partecipanti pronti a confrontarsi a “colpi di penna” sulla traccia, scelta dal consiglio direttivo di ESN Italia, che non poteva non vertere sui temi della mobilità, dell’Europa, del progetto Erasmus.

La principale novità di quest’anno però riguarda il giudizio degli elaborati. Consolidati i primi due livelli, rispettivamente livello locale, composta di soci volontari delle sezioni ospitanti la prova nei loro atenei di appartenenza, e livello nazionale, composta di soci nazionali con specifiche competenze di natura linguistico-letterale, non poteva mancare la commissione di terzo livello.

Una commissione ad-hoc, una commissione con i fiocchi che ha visto il MIUR, l’Agenzia Nazionale Erasmus+/INDIRE e il Sole24Ore collaborare a stretto contatto per la valutazione finale degli elaborati. Una commissione che noi, Erasmus Student Network Italia, vogliamo assolutamente ringraziare: e per il supporto costante, e per il lavoro svolto al nostro fianco.

  • Claudia Peritore (Agenzia Nazionale Erasmus+/Indire)
  • Federico Taddia - Radio24 (Il Sole24Ore)
  • Donatella Amatucci, Autorità Nazionale Erasmus + (MIUR)

Di quei 742 elaborati consegnati il 5 Luglio, 145 sono hanno avuto accesso al secondo turno e, come da bando, solo 25 hanno avuto la possibilità di essere valutati dalla commissione di terzo livello che, unanime, ha scelto i nomi dei quattro vincitori dell’edizione 2016.


Vincono la borsa di studio da 500€:

Giulia Clarizia - Università degli Studi Roma Tre
Eugenio Tamassia - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Enrico Maria Mazzieri - Università degli Studi di Macerata
Francesca Piscione - Università degli Studi di Milano - Bicocca

 

A loro il nostro più grande “in bocca al lupo” consci della grande esperienza che stanno per vivere.


 

More information:
Borsa di studio 2016





 

 

Date: 
18/09/2016 - 23:00
  • Everyone is invited.